Cargando datos.

Zombi in Haiti



credevete che gli zombi solo sono di Hollywood, ora parleremo della credenza popolare di un posto nel mondo dove le persone a il giorno da oggi hanno paura di essere uno.

Haiti è un'isola dei Caraibi, questo attrae molti turisti, perché i abitanti praticano il Voodoo come praticare una religione e stile di vita, tutte le persone che svolgono riti e rituali nella loro casa, in modo curioso è che i contadini e dei poveri tendono a spendere di più nel loro culto che nella loro vita quotidiana, sia in Voodoo è una miscela di cattolicesimo e credenze e riti africane

Dire che abitano questa isola stregoni voodoo chiamato "Bokor" in grado di schiavi ai morti, per essere utilizzati come manodopera gratuita per le piantagioni di zucchero molto abbondanti nella zona i bokor

il processo zombificación è di dare alla persona una polvere magico con il quale muore scientificamente essere sepolto prima del 24 ore a causa del calore da Haiti circa 48 ore gli effetti di polvere scomparire, gli effetti collaterali di polveri sono il totale delle perso la volontà di vivere condannato alla ordine del Bokor.

Secondo la tradizione del luogo, rivivere i morti di essere uno schiavo potranno essere sbloccati solo se i consumatori di vendita, di mangiare e questo vorrebbe spargimento lacrime si torna alla sua tomba. Attualmente vengono adottate misure in modo che i loro parenti non sono trasformati in zombie come schiavi per riempire sale morto, tagliata la testa, mettere in alcune tombe con pesanti coperchi, altri sepolto i loro morti nelle loro stesse case.

secondo molti haitiani e visitatori, che dicono avere visto a i zombii, uno zombie non è principalmente ad attaccare l'uomo e mangiare il cervello, ma al contrario le persone sono quasi completamente silenzioso e quando lo fanno parlare con voce nasale e non articolare bene le parole e con gli occhi persi il loro corpo i movimenti sono più simile a una macchina (movimenti come terminator)

La comunità scientifica ha rifiutato, sostenendo che tutti i riti non restituiscono la vita ai morti, tuttavia, ci sono più scienziati in una ipotesi in cui si afferma che la persona che è a morte e poi riconquistato la vita con una sostanza chiamata
Tetrodotossina che può lasciare la persona senza segni vitali per giorni, ma questa è un'altra storia. altre storie molto interessante sul ciò e di una ragazza chiamata Felicia Felix di Mentor e di Clairvius Narcisse

in questa imagine si può vedere al bokor facendo lavorare agli zombi


Redactado por Juan

Juan, miembro del "Club de los conocedores" y socio fundador del recordado "clan de los pervertidos" Estudios en Derecho por Universidad San Martín de Porres; su meta en esta vida es ser PornStar

2 comentarios; pon el tuyo! y se feliz:

Peppe dijo...

Ma esistono gli zombi?

Juan Fracisco dijo...

molte persone di Haiti dicono e credeno di si,

puoi leggere le storie di Felicia Felix di mentor e di Clairvius Narcisse

Publicar un comentario

Dejame tu mensaje y se acabara la crisis